Per un armadio ordinato e profumato, come avere cura della biancheria dopo averla lavata? Avere lenzuola profumate ed asciugamani puliti è di fondamentale importanza per la cura di sè ed il benessere della persona. Per avere una biancheria sempre in perfette condizioni, basta seguire alcune piccole regole nella pulizia quotidiana. Qui te ne suggeriamo qualcuna per avere cassetti e mensole dell’armadio profumati ed in ordine.

I sacchettini per la biancheria

Per dare alla biancheria un profumo di fresco e di pulito, basta usare semplici sacchettini di essenze ed erbe aromatiche da lasciare nei cassetti o sui ripiani del vostro armadio. Un’idea handmade facile da realizzare in casa: vi serviranno soltanto un paio di sacchetti di cotone leggero, che potrete acquistare in un negozio di oggetti per la casa, ed una manciata di erbe essiccate per poterli riempire. A seconda dei vostri gusti, avrete un’ampia possibilità di scelte: dalla tradizionale lavanda al rosmarino, dall’alloro alla menta fresca, tutti perfetti per garantire una corretta conservazione di lenzuola, federe ed asciugamani.

Olii essenziali

Se siete appassionati delle soluzioni fai da te e volete dare alla vostra biancheria un profumo gradevole ricorrendo a metodi sani e naturali, allora vi consigliamo di usare gli olii essenziali per avere cura del vostro armadio. Acquistabili in erboristeria, possono essere utilizzati in modi diversi tra loro. Noi vi suggeriamo quello più semplice ed adatto per profumare la vostra biancheria: anche qui avrete bisogno di un sacchetto di cotone, da riempire stavolta con una miscela di riso, scaglie di sapone di marsiglio e qualche goccia di olio essenziale dell’aroma che preferite.

Una volta preparato, non dovrete far altro che riporlo nell’armadio per avere lenzuola e copriletti sempre profumatissimi.

Anti-tarme naturale

Come avere cura della biancheria se questa deve essere lasciata nell’armadio per molto tempo? In questo caso si rischia non solo che i nostri panni prendano un cattivo odore, ma anche che vengano rovinati dalle tarme. Per evitare che questo succeda, ecco un metodo tutto naturale per proteggere la vostra biancheria, tutto a base di arancia, cannella e chiodi garofano. Per preparare questo antitarme fai da te dovete prendere l’arancia e farle dei piccoli fori sulla buccia utilizzando uno stuzzicadenti, poi lasciarla al sole per farla essiccare ed evaporare il succo.

Quando questa è oramai secca, dovete inserire i chiodi di garofano nei forellini che avevate fatto e poi chiudere l’arancia in un sacchetto di cotone insieme alla cannella in polvere, per aiutare a dare al vostro armadio una fragranza dolce e di lunga durata. Una volta che l’antitarme è pronto, lasciatelo dove dovete ed aspettate di vedere lo splendido aspetto che avrà la vostra biancheria!

L’articolo COME AVERE CURA DELLA BIANCHERIA sembra essere il primo su Casalandia.

Print Friendly, PDF & Email

Approfondisci alla Fonte Articolo :

http://www.casalandia.it/come-avere-cura-della-biancheria/